Senti parlare spesso di SEO e ti domandi se, come lasciano intendere molti professionisti del settore, questo strumento sia davvero in grado di rappresentare un valore aggiunto nel marketing digitale della tua azienda e se sia davvero il caso che anche tu ne ponderi l’utilizzo.

Tutti parlano della SEO come di un’eccezionale strategia aziendale da adottare per dare visibilità al sito e tuttavia è lecito domandarsi se nei fatti sia realmente utile fare questo tipo di investimento. Vediamo dunque insieme di trovare le risposte a queste domande e di scoprire se ti convenga investire nell’ottimizzazione del sito web aziendale per superare i tuoi competitors

Cos’è la SEO e qual è la sua reale efficacia

Quando parliamo di SEO (Search Engine Optimization) facciamo riferimento a tutte quelle azioni di implementazione compiute sui siti web e volte ad accrescerne la presenza, la visibilità e dunque il relativo posizionamento sui motori di ricerca come Google, le quali si prefiggono lo scopo di indirizzare un traffico più intenso di ritorno sullo stesso sito web.

La SEO consente al tuo sito di comparire in cima alla posizione su Google in modo organico, cioè naturale e non a pagamento, lasciando ai tuoi concorrenti le posizioni le inferiori rispetto alla tua.

Utilizzando la strategia SEO, quindi, sfrutterai uno strumento valido per ampliare il tuo business e renderlo più visibile e attrattivo per gli utenti che visualizzeranno il tuo sito e i tuoi contenuti.

La strategia SEO ha assunto un ruolo fondamentale in virtù del fatto che le persone hanno usato sempre più spesso Google per cercare tutto ciò che maggiormente interessa loro.

Inizialmente, poteva trattarsi di beni, servizi o documenti, mentre oggi il motore di ricerca è colui che risponde a ogni domanda e praticamente fa le cose al posto nostro.

Se devi fare qualsiasi acquisto, ad esempio, sia che si tratti di un biglietto per un concerto, sia una prenotazione in un hotel per le tue prossime vacance, ti renderai conto che stai intraprendendo un percorso online attraverso la tua ricerca e che stai dando vita a quello che, nel settore del marketing online, è noto come il viaggio dei consumatori.

Il viaggio del consumatore è infatti un fenomeno sottoposto ad analisi, il quale ha subito delle mutazioni nel corso del tempo; oggi non si tratta più di una cernita o meglio un incanalamento attraverso il quale erano selezionati gli utenti consapevoli interessati all’acquisto, bensì di entità variabili rappresentate da diversi canali, dispositivi e mezzi con i quali gli utenti interagiscono.

La ricerca online è diventata un fenomeno enormemente diffuso, tanto è vero che non è più come un tempo, quando ti sedevi davanti al pc di casa ed effettuavi il tuo ingresso online; oggi, ovunque ti trovi e se hai una domanda da fare, puoi accedere dal tuo smartphone, dal pc portatile, dall’orologio, da occhiali dotati di intelligenza artificiale e persino dagli elettrodomestici di casa.

Per questa serie di motivi i marketers si sono resi conto del ruolo centrare che ha assunto la ricerca online attraverso i molteplici dispositivi e di come l’esperienza SEO possa essere sfruttata, conseguendo dei risultati impressionanti ai fini commerciali.

La consulenza SEO ha lavorato sull’evoluzione della ricerca online, non più relegata a mere parole scritte sulla pagina, ma implementata nella comprensione dell’intento reale del potenziale consumatore durante ogni singola fase del suo viaggio.

Il viaggio del consumatore si sviluppa attraverso la sua ricerca online e passando per i contenuti giusti che sono forniti al target giusto, al momento opportuno: la SEO è diventata quindi uno strumento del marketing digitale a tutti gli effetti, non limitandosi più solo a fornire informazioni, ma svolgendo un ruolo attivo nell’indirizzamento dell’utente verso il soddisfacimento dei suoi bisogni.

La SEO è in grado di capire chi ha di fronte grazie ai dati forniti e di conseguenza crea una strategia di contenuti, fornendo una soluzione tecnica ai problemi delle persone.

Il valore della ricerca online e il ruolo degli utenti

Gli esperti di consulenza SEO continueranno le loro analisi e svilupperanno le strategie man mano che la tecnologia si evolverà, sapendo che il motivo stesso della ricerca degli utenti resterà il bisogno di trovare la soluzione a un problema.

Il segreto dei grandi esperti di ricerca online è stato quello di aver compreso che non bisogna pensare esclusivamente a vendere qualcosa attraverso dei modelli di marketing standardizzati, bensì che è fondamentale entrare nella testa del potenziale cliente e capire il suo punto di vista, in modo da poter soddisfare le sue necessità, dandogli ciò che desidera e cerca davvero.

È così che è possibile offrire delle soluzioni giuste e personalizzate alle persone, in base al business, agli obbiettivi, ecc…: a tal proposito, ti invito a visitare la mia pagina dedicata ai servizi sulla SEO.

Capire cosa vogliono le persone è un tassello imprescindibile per creare delle strategie SEO efficaci; adottare tattiche errate ti indurrà invece a fare misurazioni sbagliate e quindi a fallire.

Pensare di adottare delle strategie che prescindono dalla volontà dell’utente, quando i motori di ricerca sono diventati più intelligenti nel trovare le pagine web che rispondono alla domande dei visitatori, sarà solo uno spreco di tempo che non porterà a una efficace visibilità del sito web.

L’importanza di investire nella SEO

Fare un investimento in termini di strategia SEO è molto importante per captare i potenziali clienti, perché si tratta di ottimizzare sia la ricerca online e sia la visibilità del tuo sito web; non devi neppure dimenticare che è proprio Google a mettere a disposizione degli strumenti gratuiti come i Google Tools, i quali permetteranno di lavorare sul Search Intent della tua buyer persona.

Le persone che visitano un sito, nell’85% dei casi, vi giungono attraverso ricerche effettuate sui motori di ricerca e si tratta principalmente di Google, poiché il colosso detiene il 75% del mercato mondiale: per questo motivo è necessario che tu segua le sue linee guida che ti indicheranno come posizionare in alto la tua azienda nei risultati della SERP, per quanto concerne affidabilità e visibilità.

Possiamo affermare che il mercato digitale sia trainato dai motori di ricerca, i quali trasformano le frequenti domande degli utenti in esperienze di viaggio del consumatore, efficaci, veloci e di valore, poiché basate su risultati costruiti su credibilità, fiducia e autorevolezza.

Quando attraverso un posizionamento SEO sarai in vetta ai risultati di ricerca, il tuo sito web sarà considerato affidabile, oltre che dagli utenti, anche dallo stesso Google.

Stiamo parlando di un’autorevolezza e di una fiducia che dovranno essere conquistate con il tempo e la costanza, studiando una buona campagna SEO.
Una campagna ben fatta, infatti, dovrà basarsi su elementi e contenuti on-page ottimizzati, su segnali di apprendimento automatico, su profili back-link di valore e sull’esperienza adeguata dell’utente.

L’esperienza positiva dell’internauta è diventata un elemento molto importante per il successo dei siti web visitati, in quanto Google la interpreta favorevolmente: sbaglia chi, tutt’oggi, ancora non comprende il ruolo del buon posizionamento SEO su Google del proprio sito web, poiché è lui a offrire le risposte e a sciogliere i dubbi tramite i risultati di ricerca forniti agli utenti anche tramite le ottimizzazioni SEO di qualità.

Per una buona percentuale, il successo del tuo sito web deriva anche da questo processo: al contrario, se non offrirai all’utente ciò che lui desidera, correrai il rischio che vada a cercarlo altrove.
Il ruolo della SEO, oltre che cresciuto, è notevolmente mutato anche in conseguenza del boom di ricerche effettuate tramite gli smartphone negli ultimi anni: questo ha obbligato i siti web all’ottimizzazione responsive per favorire la visualizzazione dai dispositivi mobili e per non rischiare le penalizzazioni di Google in merito alle ricerche organiche.

Attraverso i telefoni mobili, inoltre, le ricerche sono maggiormente geo-localizzate e questo fenomeno ha indotto i siti e i contenuti a includere i riferimenti locali mirati, come, ad esempio, il luogo e il settore.

Questo tipo di ricerca si è rivelata un elemento molto positivo per le PMI, in quanto ha permesso agli utenti di trovarle in modo più semplice, leggero e lineare, aprendo loro la strada verso la fiducia nei confronti del brand e la conversione dei lead in clienti effettivi.

Le tattiche SEO

Le strategie SEO on-line e off-line servono per rendere noto agli utenti il valore, l’innovazione, le caratteristiche e quindi l’affidabilità del nostro prodotto o del brand, consentendo loro di effettuare delle ricerche semplici e intuitive e inducendoli verso gli acquisti.

Quando deciderai di applicare le tattiche SEO per far crescere il tuo business, ricorda che dovrai aggiornarti costantemente per ottenere dei risultati efficaci e misurabili.

Per rimanere al passo, infatti, dovrai intervenire regolarmente sul tuo sito web e suoi tuoi contenuti, in modo da raggiungere gli obbiettivi che avevi prefissato con la tua strategia di marketing, in quanto l’Algoritmo di Google è aggiornato diverse volte durante l’anno: al contrario, non intervenendo con dei contenuti freschi e interessanti, rischieresti di essere escluso dal posizionamento SEO, perdendo la visibilità del tuo sito.

Non puoi pretendere di ottenere risultati senza conoscere le novità, le tendenze sul web o senza sapere cosa fanno i tuoi concorrenti.

É impensabile pianificare una strategia senza conoscere i cambiamenti come, ad esempio, il fatto di poter fare delle ricerche anche usando le foto o i video, essendo il marketing digitale un mercato redditizio, tuttavia molto veloce e mutevole che richiede costante impegno.

In termini di marketing digitale, gli strumenti sono davvero tanti e per di più abbastanza economici: investire nella SEO creando contenuti di qualità è un ottimo affare, perché è vero che i risultati arriveranno con il tempo, ma si protrarranno a lungo.

Più sarà il tempo che investirai nell’ottimizzazione SEO, maggiori saranno i risultati in termini di visite e posizionamento su Google.

Attraverso l’ottimizzazione SEO del tuo sito web e dei tuoi contenuti, potrai raggiungere dei risultati notevoli, permettendo al tuo brand di emergere rispetto ai competitors e ai tuoi servizi o prodotti di essere conosciuti e scelti da un numero sempre maggiore di clienti.

Condividi questo contenuto